HOME / Il rapporto con la città

Il rapporto con la città

La società civile che si riunisce nel progetto «Per Milano» raccoglie l'invito del Comune fatto alle importanti famiglie milanesi, ai professionisti, agli imprenditori ed alle imprese per dare aiuto a coloro che sono in difficoltà. 

Nel corso della cena tenutasi nel settembre del 2017 in occasione dei 150 anni della Galleria Vittorio Emanuele II, il sindaco Giuseppe Sala ha lanciato un appello alla Città chiedendo di impegnarsi attivamente per sostenere le fasce deboli ed emarginate, recuperando così capitale umano prezioso per il tessuto sociale della città.

La risposta è arrivata qualche mese dopo, quando al tavolo si sono messi imprenditori e personaggi di spicco milanesi ed è proprio da quell’incontro che nasce l’idea di fondare un’associazione benefica che riunisca manager ed imprenditori, tutti sinergicamente impegnati a dare il loro contributo con mezzi e capacità personali. Questa iniziativa è un esempio ambizioso di come Milano sappia essere generosa in maniera concreta verso chi ha bisogno.

È un’operazione per noi importante che vuole testimoniare come tutti noi, in ragione delle esperienze e delle capacità che possediamo, siamo nella condizione di dare un contributo per migliorare la vita di chi ha bisogno – racconta Stefano Achermann, Vice Presidente Esecutivo dell’Associazione "Per Milano". Vorremo coinvolgere attorno a questa causa le molte ‘belle persone’ e gli importanti attori della società milanese che ogni giorno incontriamo nella nostra attività. Speriamo soprattutto nel successo del modello, poiché esso può essere facilmente replicato in molte altre circostanze di bisogno”.